BERE TISANE AIUTA A PERDERE PESO?

Per molti, bere una tisana al giorno può sembrare un rimedio banale, quasi inutile all’interno di una dieta, eppure, esistono tisane per ogni necessità: depurare, disintossicare, sgonfiare l’addome o combattere la cellulite. In più, ci regalano un momento di relax che non guasta mai.

Gli effetti benefici delle piante utilizzate per le tisane sono conosciuti sin dai tempi antichi. Nella medicina popolare, queste erano dei rimedi naturali per la cura non solo del corpo ma anche della mente della persona. Infatti, le tisane sono preparati fondamentali della fitoterapia e contengono oli essenziali, alcaloidi, vitamine, minerali e oligo-elementi.

UNA TAZZA AL GIORNO LEVA IL MEDICO DI TORNO
  • Favorisce la reidratazione indispensabile a una buona circolazione e a un’efficace depurazione renale, premesse per un corpo libero da tossine, accumuli e scorie;
  • Costituisce una piacevole pausa e aiuta a contrastare gli effetti della “fame nervosa”;
  • Sfrutta gli effetti specifici delle piante utilizzate, quindi, di volta in volta, attiva il metabolismo, è drenante o disintossicante.
Tisane depurative: a cosa servono?

La depurazione è un’abitudine molto importante per il corretto funzionamento del nostro organismo. Come l’acqua, anche le tisane aiutano a disintossicare il nostro corpo. Perché è importante? Se periodicamente non depuriamo il nostro corpo possiamo andare incontro a diabete, cellulite, ritenzione idrica, obesità e patologie del fegato e dei reni. Quando la nostra pelle appare spenta, la digestione rallenta, ci sentiamo gonfi, appesantiti ed affaticati vuol dire che stiamo accumulando troppe tossine. Gli organi imputati a depurare il corpo sono il fegato ed i reni ma anch’essi hanno bisogno di aiuto per non essere aggrediti dalle tossine.

Ecco le proprietà di alcune erbe per la preparazione delle tisane:

  • Il tarassaco, l’erba depurativa per eccellenza; una fra le migliori tisane disintossicanti e fra le più consigliate. Due tazze al giorno lontano dai pasti, vi aiuteranno a regolarizzare l’intestino e a depurare l’organismo;
  • Il carciofo è un grande alleato del fegato perché lo aiuta nell’azione depurativa. Inoltre, ha un effetto interessante sull’ipercolesterolemia;
  • L’ortica è un’altra erba dal grande potenziale depurativo, è inoltre ricca di sali minerali ed acido folico.
Tisane drenanti: aiutano a perdere peso?

Ebbene sì, le tisane drenanti aiutano molto a diminuire la ritenzione idrica. La sensazione di essere “grassi” deriva soprattutto dal senso di gonfiore che proviamo, sia prima che dopo i pasti. Proprio per questo le tisane drenanti costituiscono un buon aiuto, andando ad agire sul sistema linfatico e sull’apparato renale.

Va però ricordato che le tisane drenanti appartengono alla categoria specifica dei prodotti erboristici cosiddetti “coadiuvanti delle diete ipocaloriche“: proprio per questo motivo è opportuno ricordare che le tisane drenanti sono inefficaci se non vengono accompagnate da una giusta dieta dimagrante e uno stile di vita corretto e sano.

  • I peduncoli di ciliegio sono impiegati come rimedio drenante. Hanno proprietà diuretiche, antinfiammatorie, astringenti e sedative del sistema urinario;
  • Betulla, una pianta dalle proprietà diuretiche, drenanti, antiinfiammatorie. E’ indicata per prevenire i calcoli renali, gli edemi dati da insufficienza cardiaca, ritenzione idrica dovuta a insufficienza venosa e cellulite;
  • Finocchietto riduce la formazione e favorisce l’eliminazione dell’aria nello stomaco e nell’intestino. Inoltre, permette il rilassamento della muscolatura liscia addominale in generale, per tale motivo spesso è indicato come rimedio per lenire i dolori mestruali.

Le tisane andrebbero bevute senza dolcificanti, anche perché ogni cucchiaino di zucchero “costa” 20 calorie. In ogni caso, il dolcificante migliore è il miele, non perché abbia meno calorie, ma perché potenzia l’effetto terapeutico di numerosi principi attivi.

close

4 pensieri riguardo “BERE TISANE AIUTA A PERDERE PESO?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *