Calcolo massa grassa

La massa grassa rappresenta la quantità totale dei lipidi presenti nel corpo umano. Viene espressa in percentuale rispetto alla massa corporea totale ed è formata da il grasso essenziale ed il grasso di deposito.

Per grasso essenziale si intende la quantità di adipe contenuta nel sistema nervoso centrale, nel midollo osseo, nelle ghiandole mammarie, nei reni, nella milza ed in altri tessuti. Il grasso essenziale è importante sotto l’aspetto fisiologico ed indica la minima quantità di grasso essenziale per essere in condizioni di salute. La percentuale di grasso negli uomini non deve scendere al di sotto del 3-5%, mentre nelle donne deve essere uguale o superiore al 12%.

Il grasso di deposito, invece, è la principale fonte energetica del nostro corpo e si trova soprattutto nel sottocutaneo.

Ci sono diversi modi per rilevare la massa grassa di un individuo. Abbiamo la bioimpedenziometria (che sicuramente è uno dei metodi più affidabili), la plicometria, la TAC e la risonanza magnetica.  Un metodo, però, più semplice e immediato è quello di calcolare la massa magra partendo dalla statura e da alcune circonferenze corporee, utilizzando la formula di Wilmore e Behnke:

Uomini % di Massa Grassa= 495 / {1.0324 – 0.19077 [log(vita-collo)] + 0.15456 [log(statura)]-450

Donne % di Massa grassa = 495 / {1.29579 – 0.35004 [log(vita+fianchi-collo)] + 0.22100 [log(statura)]} – 450

Per un calcolo immediato e per collocare al meglio la situazione fisica in una categoria, scarica il file

Download “Calcolo massa grassa” Percentuale-massa-grassa-e-magra.xlsx – Scaricato 34 volte – 13 KB

close

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *