FRUTTA SECCA: ALLEATA PER UNA VITA SANA

Nell’ambito di una dieta sana ed equilibrata, la frutta secca è fondamentale e dovrebbe essere consumata quotidianamente per assumere acidi grassi insaturi, proteine, minerali e vitamine. Piccole quantità di frutta secca al giorno (dai 20 ai 40 g) possono contribuire alla riduzione del colesterolo, agendo soprattutto nel rapporto tra LDL/HDL a favore di quest’ultimo.

È importante conoscere la distinzione tra due diverse categorie di frutta secca: quella a guscio, definita “lipidica”, cioè ad alto contenuto di grassi ‘buoni’ e la frutta secca polposa, ovvero essiccata, ricca di zuccheri.

Frutta secca a guscio: benefici

Tra la frutta secca a guscio, definita come “frutta oleosa” o “lipidica”, troviamo le noci, le nocciole, le mandorle, le arachidi, i pistacchi, i pinoli, le castagne e le noci di cocco.

La frutta lipidica è una fonte ricca sali minerali, come il magnesio, il potassio, il ferro, il rame, il fosforo, il calcio, di fibre e di proteine e grazie all’alto contenuto di vitamina B e E, ha preziose proprietà antiossidanti. Inoltre, la frutta secca a guscio ha un alto contenuto di acidi grassi insaturi e polinsaturi delle serie Omega-6 e Omega-3, che rappresentano degli ottimi alleati della salute in quanto aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, riducendo conseguentemente la probabilità di sviluppare patologie cardiovascolari.

Alcuni tipi di frutta secca, come per esempio le mandorle, possiedono proprietà benefiche per combattere ansia e cattivo umore. I pinoli invece, hanno proprietà energetiche, sia a livello fisico che mentale e sono consigliati in caso di stanchezza cronica.

La frutta secca è un alimento fortemente consigliato anche per i celiaci, in quanto sprovvisto di glutine, ma anche per gli sportivi, per i vegetariani e i vegani.

Frutta secca polposa: benefici

La frutta secca polposa comprende i fichi, i datteri, le albicocche, le prugne e l’uva passa: tutti frutti caratterizzati da un bassissimo contenuto di grassi e particolarmente ricchi di zuccheri, fibre, sali minerali e vitamine.

Integrando i fichi secchi nella propria dieta, noti per le proprietà antinfiammatorie e lassative, si introduce nell’organismo un importante apporto di vitamine e Sali minerali. Così come le prugne secche sono ricche di fibre, sali minerali, vitamina A, betacarotene e sostanze antiossidanti; oltre ad essere disintossicanti e depurative, rappresentano una vera e propria fonte di energia e sono preziose per regolare la funzionalità intestinale.

Il mango secco è ricco di fitonutrienti, vitamine A, C ed E, acidi grassi, Omega 3 ed Omega 6 che sono necessari per mantenere la salute della pelle. Anche l’uva passa ha le stesse proprietà benefiche per la pelle. Inoltre, contiene resveratrolo, un antiossidante che rallenta l’invecchiamento della pelle.

FRUTTA SECCA AMICA DELLO SPORTIVO

Chi fa sport deve considerare con molta attenzione l’apporto proteico quotidiano che, secondo le indicazioni dell’OMS, non dovrebbe essere inferiore a 1,2 g/kg di peso. In questo senso, può essere utile consumare quotidianamente una buona quantità di noci, nocciole, pistacchi, mandorle e pinoli per inserire il loro elevato apporto proteico all’interno del fabbisogno quotidiano.

Inoltre, la frutta secca e disidratata è particolarmente indicata per gli sportivi in quanto ricca di nutrienti utili alla crescita muscolare, alla riduzione della fatica che insorge tra gli allenamenti ed è capace anche di migliorare il tono del nostro umore influenzando studio, lavoro e attività fisico-motoria in modo passivo.

CONTROINDICAZIONI

Gli esperti sconsigliano il consumo di frutta secca nel caso di presenza di patologie dell’apparato digerente, come la colite, la rettocolite ulcerosa, la gastrite, l’ulcera e il morbo di Crohn.

Inoltre, l’assunzione di frutta secca polposa, dato l’alto contenuto di zuccheri, è sconsigliata per i diabetici o per chi segue una dieta ipocalorica o soffre di problemi renali.

close

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *